Pubblicità »
Notizia

Cap d’Ail: la stazione di servizio Total alla periferia di Monaco chiusa fino a data da destinarsi

station-essence-cap-ail-fermee
La stazione TotalEnergies sulla Moyenne Corniche rimarrà chiusa per tutta la durata del sopralluogo - © Google Maps

La causa: un masso caduto su un veicolo la settimana scorsa.

Fortunatamente nessuno si è fatto male. Come riportato da Monaco-Matin, mercoledì 23 agosto un pezzo di roccia è caduto su un veicolo nei pressi della stazione di servizio TotalEnergies sulla Moyenne Corniche, alle porte di Monaco. Secondo il quotidiano locale, questo pezzo di roccia, staccatosi dalla falesia, ha rimbalzato prima di finire su un’auto (lato guida) parcheggiata vicino all’autolavaggio.

Pubblicità

“Per fortuna l’autista era alla cassa al momento della caduta”, spiega Monaco-Matin.

Da allora, la stazione di servizio al 23 di avenue Prince Rainier-III è rimasta chiusa. Contattato, il municipio di Cap d’Ail ha confermato che attualmente non è stata fissata nessuna data di riapertura, poiché è ancora in corso un’indagine. Questa è condotta dal Sivom (Syndicat Intercommunal Vocation Multiple) di Villefranche-sur-Mer. L’obiettivo è quello di determinare le cause della caduta di massi e le condizioni generali della falesia.

Pubblicità »

Secondo Monaco-Matin, TotalEnergies ha presentato una richiesta al Comune di Cap d’Ail chiedendo di rendere più sicuro il sito e l’area circostante, ad esempio installando delle reti.

Se necessario, potete sempre recarvi alla stazione TotalEnergies al 77, avenue du Trois Septembre, sempre a Cap d’Ail.