Pubblicità »
Notizia

La Principessa Carolina al CHPG per l’inaugurazione di un software per la chemioterapia

chpg
Onco Safety può essere utilizzato con l'aiuto della Farmacia e del Dipartimento Sistemi informatici - © Manu Vitali / Dipartimento di Comunicazione

Viene utilizzato nei day hospital da maggio 2023.

Si chiama Onco Safety. A cosa serve? Ad aiutare le équipe infermieristiche a garantire le giuste cure: somministrare il farmaco giusto al paziente giusto, nella dose giusta, per la via giusta e al momento giusto. Una piccola rivoluzione che la Principessa ha inaugurato martedì 7 novembre.

Pubblicità

In pratica, Onco Safety permette la comunicazione tra le pompe presenti a fianco dei pazienti e il software di prescrizione della chemioterapia della struttura: le équipe infermieristiche verificano che il piano terapeutico del paziente sia rispettato grazie a un sistema di codici a barre, dopodiché la pompa riceve le istruzioni di infusione direttamente dalla prescrizione.

Nell’ospedale monegasco vengono effettuati più di 8.000 trattamenti di chemioterapia, sia in regime ambulatoriale che di ricovero – © Manu Vitali / Dipartimento di Comunicazione

Pubblicità »

Il software è stato acquistato grazie a una donazione di 130.000 euro da parte di Gemluc (Groupement des Entreprises Monégasques dans la Lutte contre le Cancer), di cui la Principessa è presidentessa onoraria. “È un’associazione storica che è riuscita a rimanere all’avanguardia grazie alla fedeltà dei suoi donatori e soprattutto, credo, grazie alla filosofia per cui ogni euro donato va direttamente alla lotta contro il cancro. Non ci sono costi di gestione, ed è su questo che abbiamo costruito la nostra immagine”, ha dichiarato a Monaco Info Benoit Paulmier, vicepresidente del Consiglio di amministrazione di Gemluc.

Privacy Policy