Pubblicità »
Notizia

Tennista del Rolex Monte-Carlo Masters derubato del suo orologio da 300.000 euro

rolex-masters-tennis-monaco
Quest'anno, il Rolex Monte-Carlo Masters si svolge dal 6 al 14 aprile. © Direzione della Comunicazione – Michaël Alesi

La vittima è il tennista statunitense Sebastian Korda.

Come ha riportato Le Figaro, due giorni prima dell’inizio del torneo, il 27° giocatore del mondo nella classifica ATP ha subito il furto del suo orologio nel bel mezzo di Rue Roquebrune-Cap-Martin, dopo essere stato aggredito da due individui mascherati e incappucciati. Le ricerche dei due ladri sono ancora in corso.

Pubblicità

Il fatto è avvenuto giovedì 4 aprile verso le 19:30 e, secondo quanto riportato dalla polizia ai nostri colleghi, il bottino è un Richard Mille. “Il furto non è avvenuto senza violenza, visto che [Sebastan Korda, ndr] è stato buttato a terra e poi tenuto fermo da uno dei due malviventi mentre l’altro gli strappava l’orologio”, ha raccontato Le Figaro.

Inchiesta in corso

Il quotidiano continua specificando che Sebastian Korda ha immediatamente sporto denuncia al commissariato di Mentone. È stata quindi aperta un’inchiesta e le indagini sono state affidate alla polizia giudiziaria. Purtroppo, nel Principato e sulla Costa Azzurra il furto di orologi di lusso è un reato piuttosto frequente che si registra tutti gli anni.

Pubblicità »

Per quanto riguarda il torneo, martedì scorso il tennista 23enne ha giocato e vinto il match del tabellone principale del Rolex Monte-Carlo Masters, per poi essere eliminato al secondo giro dall’italiano Jannick Sinner, uno dei favoriti della competizione.