Pubblicità »
Notizia

Un bambino di 4 anni salva un uomo dando l’allarme durante un incendio

pompiers monaco
Monaco Tribune

L’incendio sarebbe stato provocato da una pentola lasciata sul fuoco.

È una storia incredibile quella accaduta sabato sera, mentre i festeggiamenti del Gran Premio erano in pieno svolgimento. In un condominio al 9 di rue Plati è scoppiato un incendio.

Pubblicità

Erano le 20:00 quando il fuoco è divampato al secondo piano della residenza “Les Mélèzes”. Da un appartamento è iniziato a uscire del fumo nero e sono partite le richieste di aiuto. Ely, un bambino di 4 anni che abitava due piani sopra, se ne è accorto e ha avvisato subito il padre chiedendogli di chiamare i vigili del fuoco, come ha spiegato quest’ultimo in un post su Facebook.

L’incendio sembrerebbe essere scoppiato perché il proprietario dell’appartamento andato in fiamme avrebbe dimenticato una pentola sul fuoco. La vittima è stata portata al Centro Ospedaliero Principessa Grace e ha accusato soprattutto difficoltà respiratorie causate dai fumi tossici dell’incendio.

Pubblicità »

Le fiamme sono state fortunatamente domate grazie al rapido intervento dei vigili del fuoco e all’assistenza delle forze dell’ordine.

Molto orgoglioso del figlio, il padre ha deciso di pubblicare un post su Facebook e sul gruppo “Aide et Solidarité entre les résidents de Monaco” per congratularsi con lui: “Vorrei congratularmi con mio figlio Ely, di 4 anni, che grazie alla chiamata di emergenza ai vigili del fuoco di Monaco ha salvato uno dei nostri vicini che aveva gravi difficoltà respiratorie a causa di un incendio divampato nella sua cucina”. “Bravo il mio piccolo eroe”, ha aggiunto alla fine.

Pubblicità »