Pubblicità »
Notizia

Dove investire in immobili sulla Costa Azzurra?

nice-marche-immobilier-savills
La Baie des Anges vista dall'alto © DR

I dati arrivano dall’ultimo focus di Savills sulla Costa Azzurra.

Il bilancio della catena immobiliare Savills è chiaro: il mercato immobiliare della Costa Azzurra ha resistito bene alla crisi sanitaria, con vendite pari a 2,1 miliardi di euro lo scorso anno.

Pubblicità

Nizza, il mercato immobiliare principale della Costa Azzurra

Anche se la Costa Azzurra è in cima all’indice Savills per le seconde case, la regione attrae molti acquirenti grazie a una città in particolare.

Secondo l’indice Savills “Joie de vivre”, che classifica i principali mercati della Costa Azzurra in base ai prezzi degli immobili residenziali, alla connettività, all’ospitalità, alla qualità della vita e alla fama internazionale, Nizza è in cima alla lista. La città della Costa Azzurra, dove i prezzi degli immobili residenziali possono oscillare tra i 10.000 e i 16.000 euro al metro quadro, è molto ben posizionata in termini di connettività e stile di vita.

Dietro di lei ci sono Saint-Tropez, Saint-Jean-Cap-Ferrat, Cannes, Èze e Villefranche-sur-Mer.

Pubblicità »

Una domanda internazionale

Sempre secondo lo studio, il profilo degli acquirenti che investono in Costa Azzurra è molto vario. ” Anche se il numero di acquirenti francesi è significativo, il mercato segue una domanda internazionale. Gli acquirenti europei provengono perlopiù dal Benelux, dalla Scandinavia, dalla Germania e dal Regno Unito. Anche i residenti monegaschi sono molto attivi e scelgono la Costa Azzurra come seconda residenza”, spiega Alex Balkin, Executive Director di Savills French Riviera, per poi aggiungere: “Registriamo anche acquirenti dal Medio Oriente e, negli ultimi anni, una maggiore attività da parte degli Stati Uniti, attratti dallo stile di vita della Costa Azzurra e avvantaggiati da un dollaro relativamente più forte”.