Il 6 maggio 1955, il Principe Ranieri III di Monaco e la star di Hollywood Grace Kelly si incontrarono. Fu l’inizio di una storia d’amore che ispirerebbe una generazione alla ricerca del vero amore. Si fidanzarono sette mesi dopo e si sposarono nell’aprile dell’anno successivo. Ma come si incontrarono per la prima volta?

Il giorno in cui Grace Kelly incontrò per la prima volta il Principe Ranieri iniziò in un modo piuttosto diverso dalla favola che viene spesso raccontata. Era in Costa Azzurra per l’allora fiorente Festival di Cannes. Era andata lì per presentare “La ragazza di campagna”, un film per il quale aveva vinto l’Oscar come migliore attrice qualche settimana prima.

Il Principe aveva proposto due appuntamenti che la futura Principessa ha dovuto rifiutare a causa di altri impegni nell’ambito del festival. Ma la terza volta, fortunatamente, si recò al Palazzo Principesco di Monaco il pomeriggio del 6 maggio 1955 per una visita e una sessione fotografica con il Sovrano.

Quel giorno, uno sciopero dei lavoratori a Cannes ha provocato un blackout nel suo hotel, il Carlton di Cannes. Senza potersi truccare, fare i capelli, o addirittura stirare il vestito, si precipitò al Palazzo, seguita da una folla di paparazzi.

La star americana e il suo entourage arrivarono tardi al Palazzo a causa di un piccolo incidente stradale. Visitarono la maggior parte delle 225 grandiose stanze del Palazzo senza il Principe. Ranieri III arrivò dopo per portarli al suo zoo privato prima che Grace Kelly dovesse tornare a Cannes per un altro appuntamento.

L’incontro fu immortalato da Michel Simon, fotografo di Paris Match, e dal fotografo irlandese Edward Quinn, che da tempo lavorava in Costa Azzurra. Le fotografie di questi due testimoni privilegiati sono state esposte insieme per la prima volta lo scorso anno in occasione del 90° anniversario della nascita di Grace Kelly.

Sulla via del ritorno a casa, dopo aver parlato con il Principe in privato, lo descrisse come “affascinante”. La loro corrispondenza privata fu tenuta lontana dalla stampa, dato che questo incontro diede inizio a una storia d’amore che ha attraversato l’Atlantico.

Dopo sette mesi di relazione epistolare, nel 1955 il Principe Ranieri attraversò l’oceano per fare la proposta a Kelly a Natale. Si sposarono quattro mesi dopo sulla Rocca.

L’attrice britannica dell’epoca d’oro di Hollywood, Olivia de Havilland, ha avuto un ruolo nell’orchestrazione di questo incontro. Dopo aver incontrato Grace Kelly su un treno notturno tra Parigi e Cannes, aveva proposto a Grace un incontro con il Principe, poiché suo marito, Pierre Galante (giornalista di Paris Match), era in contatto con il Sovrano.

“Sono tentata di pensare che sia stato il destino”, ha dichiarato in un’intervista esclusiva alla rivista PEOPLE. “È un’idea che ha colpito [Pierre] per la prima volta durante una cena sul treno dopo aver saputo che Grace Kelly era un altro passeggero.”

La coppia ha avuto tre figli durante i 26 anni di matrimonio, che sono finiti bruscamente dopo la prematura scomparsa della Principessa Grace nel 1982.