Il primo yacht a idrogeno al mondo ha appena lasciato i canteri navali di La Ciotat. È stato realizzato per Hynova Yacht, un’azienda francese che promuove la navigazione sostenibile.

Il 18 settembre, The New Era, l’imbarcazione dimostrativa di Hynova Yacht, ha lasciato i cantieri navali di La Ciotat. Una giornata piena di emozioni per Chloé Zaied, fondatrice dell’azienda. “Tutto sta iniziando ad avere un senso e il nostro duro lavoro sarà finalmente ripagato”, ha dichiarato sui social. A luglio, il prototipo ha ricevuto il premio “Coup de Cœur” al Monaco Solar & Energy Boat Challenge.

Innovazione sostenibile nel mondo degli yacht

Con una lunghezza di 40 piedi e tutto lo spazio per ospitare 12 passeggeri, lo yacht è equipaggiato di un motore elettrico alimentato da una cella a combustile a idrogeno, il primo al mondo. Silenziosa al massimo, la barca rilascia solo acqua senza alcuna traccia di CO2. “Si tratta della tecnologia più ecologica, sicura e resistente per alimentare un motore elettrico”, spiega l’azienda.

Tra ecologia e lusso, il design dell’imbarcazione è stato curato nei minimi dettagli in collaborazione con un’azienda di Marsiglia, Lab Syroco. I prossimi modelli prodotti dalla Hynova Yacht saranno realizzati con materiali a bassissimo impatto sull’ambiente. Secondo il giornale locale La Provence, questi materiali saranno “dove possibile” di origine biologica e prodotti in Francia.