È ufficiale! Mercoledì, un gruppo di investitori americano, guidato da Scott Swid e José Maria Aznar Botella, ha acquistato la scuderia monegasca di Formula E. Il nome Venturi Racing non cambierà, Susie Wolff resterà il team principal e Gildo Pastor continuerà a ricoprire il suo ruolo.

Scuderia monegasca della Formula E, la Venturi Racing si prepara per il cambio di testimone. Anche se Susie Wolff e il fondatore Gildo Pastor manterranno il loro ruolo, un gruppo di investitori che arriva dritto dagli Stati Uniti, guidato dal duo Scott Swid e José Maria Aznar Botella, si appresta ad acquistare la scuderia.

Norman Nato ed Edoardo Mortara confermati sulla griglia di partenza

“Inizialmente volevamo investire nella Formula 1”, ha raccontato Scott Swid. “Ma José [Maria Aznar Botella, suo socio] crede nel potenziale della Formula E e mi ha presentato Susie [Wolff]. Fin dal primo incontro, mi sono accorto dell’opportunità rappresentata dallo sport e dalla squadra. Investire su di loro ed essere coinvolto in una disciplina che promuove la sostenibilità a livello mondiale e la mobilità elettrica è un grande vantaggio”.

>> LEGGI ANCHE: Norman Nato (Rebellion Racing): “Il mio futuro, è sicuramente l’Endurance”

La sede della Venturi resterà a Monaco, con Norman Nato ed Edoardo Mortara come rappresentanti della scuderia in pista. “Ci sono diverse cose che ci rendono unici. Siamo la sola squadra sportiva internazionale gestita e, in parte detenuta, da una donna. Siamo anche la squadra con la più alta diversità di genere sulla griglia e la sola scuderia monegasca. Venturi Racing è decisamente unica”.

Travel Club Monaco

.