Mercoledì 3 marzo, il Governo del principe ha supportato diverse iniziative sui social per festeggiare la 7a edizione della Giornata mondiale della natura selvatica delle Nazioni Unite. Quest’anno, l’evento è stato dedicato alle foreste, ecosistemi indispensabili ormai in serio pericolo.

Nel nostro pianeta, tra i 200 e i 350 milioni di persone vivono in prossimità o nel cuore delle foreste. Questi ecosistemi, oggi in serio pericolo, sono stati i protagonisti dell’edizione 2021 della Giornata mondiale della natura selvatica delle Nazioni Unite, tenutasi mercoledì 3 marzo. Per l’occasione, il Principato ha invitato tantissimi utenti di Internet a festeggiare e condividere l’evento sui social.

Le consequenze della pandemia minacciano gli ecosistemi forestali

Le foreste ospitano l’80% della biodiversità sulla terra e giocano un ruolo fondamentale per le numerose popolazione che in esse trovano cibo, dimora, energia e medicine. Diverse crisi mondiali minacciano attualmente gli ecosistemi forestali del pianeta e la loro biodiversità: il cambiamento climatico è sicuramente tra queste, ma anche le conseguenze sanitarie, sociali ed economiche della pandemia da Covid-19 non sono da sottovalutare.

La Fondazione Principe Alberto II di Monaco ha lanciato un concorso internazionale di fotografia naturalistica che si terrà dal 22 febbraio al 28 marzo 2021: tramite la piattaforma Photocrowd, i partecipanti possono proporre fino a cinque fotografie con diverse tematiche, tra cui ““Una luce di speranza” e “Fauna selvatica in crisi”. Le migliori foto saranno esposte a Monaco al grande pubblico dal 4 maggio all’1 giugno.