Notizia

La riapertura del Jardin Exotique è stata di nuovo rinviata?

jardin-exotique-monaco
Comune di Monaco

I lavori si stanno rivelando più impegnativi di quanto inizialmente stimato.

La tanto attesa riapertura del Jardin Exotique, chiuso per lavori da maggio 2020, è stata uno dei punti chiave affrontati dal Consiglio Comunale questo lunedì 24 gennaio. I lavori erano già stati posticipati una volta a causa della pandemia di Covid-19.

Questa volta sembrerebbe che i lavori di messa in sicurezza dell’area, che comprendono la demolizione di finte rocce e la sostituzione di tre delle sette passerelle, siano più consistenti di quanto inizialmente previsto. Secondo il Comune servirebbero dieci milioni di euro per continuare i lavori, ma una somma del genere sembrerebbe non rientrare nel bilancio 2022 del Principato.

Viste le condizioni, è difficile per i deputati prevedere una riapertura a giugno, come si pensava. Il sindaco Georges Marsan dovrà presto fare il punto della situazione con il Governo del Principe, in modo da trovare una soluzione per “questo patrimonio e luogo affascinante che merita un’attenzione speciale” e che conta 45 dipendenti.

Con diverse migliaia di visitatori l’anno, il Jardin Exotique è il secondo luogo più visitato del Principato e nel 2021 è rientrato addirittura nella classifica dei “150 giardini più belli del mondo”.