I nomi sono stati approvati all’unanimità.

La tematica è stata affrontata questo lunedì 24 gennaio durante il Consiglio Comunale: i nomi degli spazi e delle strade della futura estensione di Mareterra, proposti dal Palazzo e dai responsabili del progetto, sono stati approvati dai deputati.

La parte residenziale ad est vedrà così emergere la Promenade Prince Jacques, l’Avenue Mareterra (al centro dell’isolotto) e la valle della Pinède, che sarà alberata.

La parte occidentale, più dedicata alle attività portuali e acquatiche e ai ristoranti, ospiterà invece la Place Princesse Gabriella, l’Esplanade Prince Jacques e il Quai du Petit Portier.

Anche la Principessa Charlène verrà coinvolta, poiché il quartiere includerà una piscina a suo nome. Un omaggio alla sua carriera di nuotatrice, ma anche alle sue numerose iniziative per prevenire l’annegamento attraverso la sua Fondazione. Verrà inoltre realizzato uno spazio verde denominato “Pinède”.

LEGGI ANCHE: FOTO. 5 cantieri che rivoluzioneranno la Monaco di domani