Dopo 20 anni, la stazione di Monaco Monte-Carlo è diventata un luogo di passaggio per moltissimi visitatori, con numeri che superano anche le grandi stazioni metropolitane.

L’attuale Stazione di Monaco Monte-Carlo è nata dall’unione delle due stazioni storiche, situate in due luoghi emblematici del Principato. Tra le innovazioni tecnologiche, spiccano l’impegno ecologico per creare un ambiente più sostenibile e delle promesse di accessibilità e rispetto dell’ambiente da mantenere nei prossimi 10 anni.

Fabrice Morenon, direttore generale di SNCF Hubs & Connexions, ci racconta come la stazione moltiplica le innovazioni digitali, in modo da semplificare la vita del viaggiatore senza tralasciare l’aspetto ecologico.