Proprio sul finire, e grazie a un gol di Wissam Ben Yedder, domenica pomeriggio, nella 34a giornata di Ligue 1, l’AS Monaco ha conquistato la vittoria sul campo dell’Angers (0-1).

I monegaschi possono finalmente esultare. Poco motivati in offesa e bloccati per quasi tutta la partita dalla formazione avversaria compatta, gli uomini di Niko Kovac alla fine dell’incontro sono riusciti a trovare il punto debole, portando a casa tre punti preziosi dalla trasferta ad Angers.

Su un assist perfetto di Youssouf Fofana, Wissam Ben Yedder ha segnato il suo diciottesimo gol della stagione in Ligue 1, conquistando la vittoria per l’ASM con un tiro di destro ben piazzato che non ha lasciato alcuna chance a Paul Bernardoni (79’).

Monaco sempre più vicino al Lille

Nonostante tutti pensassero che la partita si sarebbe conclusa con un nulla di fatto che non sarebbe stato particolarmente utile per i compagni di squadra di Aurélien Tchouaméni, i Monegaschi hanno dato prova di carattere conquistando la vittoria sul filo del rasoio.

>> LEGGI ANCHE: Intervista a Eliot Matazo (AS Monaco): “Il progetto della squadra mi ha subito convinto”

Per la nona volta consecutiva, Niko Kovac e i suoi uomini non hanno incassato neanche un gol. Un risultato che porta l’AS Monaco finalmente sul podio. Il prossimo incontro per i monegaschi si giocherà domenica prossima alle 21:00 al Louis II, contro l’Olympique Lione.