Il nuovo locale si troverà al numero 37 di Avenue Princesse Grace.

Se siete appassionati dei sapori mediterranei del Café Cova di Boulevard des Moulins, allora questa notizia vi piacerà! La pasticceria italiana apre una seconda location nel Larvotto, di preciso al piano terra del Palais de la Plage.

“Siamo felici di questa seconda apertura”, ha dichiarato Flavio Briatore in un comunicato. “Da quando abbiamo aperto il primo Cova al Boulevard des Moulins nel 2016, Cova Monte-Carlo è diventato un indirizzo imperdibile e un punto di riferimento nel Principato. Oggi, con l’annuncio di una seconda location nel Palais de la Plage, siamo ancora più orgogliosi di rappresentare l’eccellenza e la tradizione italiana a Monaco”.

LEGGI ANCHE: L’incredibile villa di Flavio Briatore a Monte Carlo

palais-de-la-plage-cova
© pasticceriacova

Il nuovo locale è particolarmente sontuoso: boiserie bianca, candelabri, velluto blu e bancone alla francese, tutti elementi iconici del marchio Cova. La vetrina della pasticceria (da consumare sul posto o da portare via), per cui è famoso il primo locale, conquisterà di certo i più golosi. Il ristorante serve piatti prelibati dalla colazione all’aperitivo.

Questa seconda location a Monaco è già la quarta in Europa, oltre a quelle già presenti a Parigi e a Milano. Ed è proprio nella capitale italiana della moda che il primo Cova ha aperto i battenti. Era il 1817 e all’epoca si chiamava “Caffè del Giardino”.

Il bar divenne presto famoso e accoglieva l’aristocrazia, la borghesia e la nobiltà attirate dalla raffinatezza del luogo. Nel corso dei secoli, il marchio Cova, oggi proprietà del gruppo LVMH, si è espanso all’estero, aprendo punti vendita a Hong Kong, in Giappone e in Cina, prima di arrivare a Monaco.