Notizia

La 4×4 di Jim Ratcliffe sulle colline della Scozia e sulle montagne del Kosovo

ineos_grenadier
Wheels

Quest’auto resistente nasce come utilitaria con prezzi a partire da 60.950 euro.

La multinazionale INEOS è in continua crescita. Prima dell’espansione in Cina, il proprietario e residente monegasco, Jim Ratcliffe, aveva deciso di fondare una casa automobilistica. Non voleva produrre una tipologia di auto qualunque ma 4×4 super-resistenti in grado di muoversi su qualsiasi tipo di terreno. Stiamo parlando dell’INEOS Grenadier.

Una 4×4 che vuole sostituire la Land Rover

La prima concorrente dell’INEOS Grenadier nonché la sua rivale è la Land Rover, anch’essa britannica. I due marchi automobilistici si contendono infatti il settore delle 4×4 resistenti per tutti i tipi di terreno.

James Cowan, maggior generale inglese in pensione avrebbe dichiarato, non si sa se per una trovata pubblicitaria o se per reale interesse: “Per decenni le Land Rover sono state utili a noi così come all’esercito britannico, ma la nostra flotta deve essere sostituita”.

LEGGI ANCHE: Jim Ratcliffe, proprietario dell’OGC Nice, non intende riacquistare il Chelsea

Per testare la resistenza della Grenadier, la casa automobilistica ha provato le ultimissime versioni dell’auto sui terreni ripidi e irregolari del Kosovo. Rimanendo invece più vicino al luogo di produzione, la 4×4 è stata testata sulle difficili strade e colline della Scozia, sulle quali la Grenadier se l’è cavata più che bene.

I veicoli vengono prodotti nell’ex fabbrica Smart di Hambach in Francia. La 4×4 sta per essere immessa sul mercato e le prime vetture verranno presto consegnate. La Grenadier sarà venduta a partire da 60.950 euro.

Maggiori informazioni: Ineos Grenadier