Notizia

Formula 1: Frédéric Vasseur nuovo direttore della Scuderia Ferrari

Scuderia Ferrari
Scuderia Ferrari

Presidente del team Sauber e Direttore dell’Alfa Romeo, Frédéric Vasseur assumerà il suo nuovo incarico il 9 gennaio. L’ingegnere parigino si riunirà a Charles Leclerc, con cui ha lavorato nel 2018 alla Sauber durante la prima stagione del monegasco in F1.

Presidente e Team Principal di Sauber Motorsport, attualmente Alfa Romeo F1 Team, dal 2017, Frédéric Vasseur è stato precedentemente Team Principal di Renault F1 Team nel 2016, dopo aver vinto la GP2 Series nel 2005 con Nico Rosberg e nel 2006 con Lewis Hamilton.

Con oltre 25 anni di esperienza nelle corse automobilistiche, l’ingegnere di Draveil arriva alla scuderia Ferrari con molti successi all’attivo.

La scuderia Ferrari, il coronamento di un sogno

“Nel corso della sua carriera ha unito con successo i suoi punti di forza tecnici, grazie alla sua esperienza in qualità di ingegnere, a una costante capacità di stimolare il meglio nei suoi piloti e nei suoi team”, ha dichiarato Benedetto Vigna, Presidente e Amministratore Delegato della Scuderia Ferrari.

“Questo approccio e la sua leadership sono ciò di cui abbiamo bisogno per far crescere la Ferrari con rinnovata energia”. Consapevole di affrontare la sfida più grande della sua carriera, Frédéric Vasseur arriva a Maranello con umiltà ma non senza ambizioni.

© DR

“Sono molto felice e onorato di assumere la guida della scuderia Ferrari come Team Principal”, ha dichiarato. “Per me, un appassionato di motorsport da tutta la vita, la Ferrari ha da sempre rappresentato l’apice del mondo delle corse.

Non vedo l’ora di lavorare con il team talentuoso e appassionato di Maranello, per onorare la storia e l’eredità della scuderia e per conseguire dei risultati per i nostri tifosi in tutto il mondo”.

Una certa intesa con Charles Leclerc

È la seconda volta che un francese assume la direzione sportiva della scuderia Ferrari, dopo i gloriosi anni di Jean Todt (1993-2007), che ha vinto sette titoli costruttori e sei titoli piloti.

Intervistato qualche giorno fa in occasione della conferenza stampa che ha preceduto il galà di premiazione della Federazione Internazionale dell’Automobile (FIA) a Bologna (Italia), Charles Leclerc ha citato i bei ricordi con il suo team manager durante la sua prima stagione in Formula 1.

LEGGI ANCHE: VIDEO. “24 ore a Monaco”: una giornata con Charles Leclerc

“Ho già lavorato con Fred nelle categorie juniores, dove ha creduto in me, e abbiamo sempre avuto un buon rapporto”, ha detto il vicecampione del mondo 2022. “È sempre stato molto diretto, molto onesto, e questo è un aspetto che mi piace di lui”.

Frédéric Vasseur sostituisce l’italiano Mattia Binotto, che a fine novembre aveva annunciato che avrebbe lasciato il ruolo.