Notizia

Il Principe Alberto II a Parigi per la chiusura del Centenario della morte del Principe Alberto I

prince-albert-ii-centenaire-albert-ier-paris-unesco
© Axel Bastello / Palazzo del Principe

Nella sede dell’UNESCO il Principe Sovrano ha incontrato numerosi funzionari dell’organizzazione internazionale, oltre al Ministro francese della transizione ecologica.

All’inizio della settimana, il Principe Alberto II si è recato a Parigi per rendere omaggio al suo trisavolo, il Principe Alberto I, e chiudere così il centenario della scomparsa del famoso Principe Esploratore.

Mercoledì, al di fuori delle commemorazioni, il Principe Alberto II ha incontrato la Direttrice generale dell’UNESCO Audrey Azoulay, accompagnata da Anne-Marie Boisbouvier, Ambasciatrice e Delegata permanente di Monaco presso la medesima organizzazione.

principe-alberto-ii-audrey-azoulay-anne-marie-boisbouvier
© Axel Bastello / Palazzo del Principe

Poco prima della conferenza presentata da Erik Orsenna e dedicata al Principe Alberto I, il Principe Alberto II ha incontrato il Ministro francese per la transizione ecologica e la Coesione Territoriale, Christophe Béchu. In qualità di rappresentante del Presidente Emmanuel Macron, il Ministro ha scambiato qualche parola con il Principe prima di partecipare alla conferenza.

Una conferenza straordinaria a chiusura di un anno straordinario

Ad apertura della conferenza intitolata “La scienza al servizio dell’umanità. Il Principe Alberto I di Monaco e la sua opera”, Audrey Azoulay e Anne-Marie Boisbouvier hanno tenuto due discorsi per rendere omaggio al Principe Alberto I, un principe colto, un navigatore, ma anche un umanista e un pacifista.

audrey-azoulay-conferenza-alberto-i
© Axel Bastello / Palazzo del Principe

“La sua opera di scienza, luce e pace trova il suo pieno significato qui a Parigi. Tutto ha un senso ed è una conclusione straordinaria di quest’anno”, ha dichiarato il Principe Alberto II presso la sede dell’UNESCO.