Foto

Il Principe Alberto II rende omaggio al Principe Alberto I a Parigi

principe-alberto-ii-busto-principe-alberto-i-parigi
© Axel Bastello/Palazzo del Principe

Si chiude così il Centenario della morte del Principe Esploratore, nato e morto nella Ville Lumière.

Il Principe Sovrano si è recato a Parigi il 6 e 7 dicembre per celebrare il centenario della morte del Principe Alberto I.

Un viaggio commemorativo nella capitale francese, dopo numerosi eventi nel Principato, in Germania, Norvegia, Portogallo, Spagna e nei Pirenei francesi.

Oltre a essere molto legato alla Francia, che considerava “la sua seconda patria”, il Principe Alberto I svolse nel paese gran parte della sua attività politica, diplomatica e scientifica, in particolare con la fondazione dell’Istituto Oceanografico e dell’Istituto di Paleontologia Umana, partecipando anche alle esposizioni universali del 1889 e del 1900.

Considerato uno degli “stranieri che hanno fatto la Francia”, dallo storico Pascal Ory dell’Académie Française, il Principe Alberto I ha ora diritto a una propria targa al numero 10 di Avenue du Président Wilson, la sua dimora parigina acquistata nel 1899 e divenuta sede della Nonciature nel 1923. Una targa inaugurata martedì 6 dicembre dal suo discendente, il Principe Alberto II.

LEGGI ANCHE: La spedizione di Venturi in Norvegia in onore del Principe Alberto I

Il Principe Alberto I e il forte legame con Parigi

L’omaggio è poi proseguito nei giardini del Trocadero, con un’esposizione floreale dai colori monegaschi sulla targa dell’Avenue Albert I de Monaco, nominata il 22 gennaio 1932 dal Consiglio di Parigi.

Il Sovrano si è poi recato all’Institut de France, alla presenza del Cancelliere Xavier Darcos, per partecipare a una sessione speciale dell’Accademia delle Scienze dedicata al Principe Alberto I, eletto membro straniero nel 1909. Erano presenti Patrick Flandrin, presidente dell’Académie des Sciences, Eric Karsenti, biologo, Laure Saint-Raymond, matematica e Philippe Taquet, paleontologo, tutti membri dell’Académie des Sciences.

principe-alberto-ii-archivi-principe-alberto-i-parigi
© Axel Bastello/Palazzo del Principe

La giornata si è conclusa con l’inaugurazione di un busto del Principe Alberto I, donato all’Istituto dal Sovrano, e con la presentazione degli archivi dell’Académie des Sciences sul Principe Esploratore. Mercoledì 7 dicembre, il Sovrano ha visitato la Maison Zola-Musée Dreyfus a Médan, negli Yvelines. È stata l’occasione per ricordare il coinvolgimento del Principe Alberto I nell’affare Dreyfus e il suo sostegno a Emile Zola nel 1898.

La giornata, e il viaggio, si concluderanno con una conferenza dal titolo “La scienza al servizio dell’umanità”. Il Principe Alberto I di Monaco e la sua opera”, tenuto da Erik Orsenna, dell’Académie française, presso l’UNESCO, alla presenza della Direttrice generale dell’organizzazione, Audrey Azoulay.