Pubblicità »
Intervista

Incoronazione di Re Carlo III, Roca Team, Centenario del Principe Ranieri… Il Principe Alberto II si racconta in un’intervista

principe alberto ii oceani pianeta
Il Sovrano ha parlato delle iniziative in programma per la celebrazione del Centenario del Principe Ranieri III - © Fondazione Principe Alberto II

Il Sovrano ha anche condiviso alcuni dettagli riguardo al progetto cinematografico sulle origini della famiglia Grimaldi.

Martedì 23 maggio la prima pagina di Monaco-Matin è stata dedicata al Principe Alberto II. In un’intervista concessa al giornale locale, il Sovrano si è espresso su diversi argomenti.

Pubblicità

A cominciare dalla recente incoronazione di Re Carlo III, alla quale hanno partecipato il Principe e la Principessa. “È stato molto affettuoso e sobrio”, ricorda il Sovrano. “Mi sono congratulato con lui e mi ha ricordato, soprattutto parlando alla Principessa Charlène, che siamo vecchi compagni di funerali e matrimoni, dato che il più delle volte per partecipare a queste cerimonie bisogna entrare in coppia e noi eravamo single. Quindi siamo stati spesso messi fianco a fianco”.

Un altro evento su cui il Principe si è soffermato è stato il Festival di Cannes. Quest’anno erano presenti Charlotte Casiraghi e suo marito, il produttore Dimitri Rassam, e la Principessa Carolina. È stata l’occasione per discutere del progetto cinematografico sulle origini della famiglia Grimaldi.

Pubblicità »

“La sceneggiatura e la storia sono quasi finite, grazie alla collaborazione con gli storici del Palazzo e non solo. È fondamentale che sia il più accurato possibile dal punto di vista storico”, ha detto il Sovrano, aggiungendo di non aver ancora visto la sceneggiatura finale.

Durante l’intervista è stato citato anche un altro progetto: la sistemazione dello stadio Moneghetti. “È l’unica soluzione che riesco a immaginare”, ha commentato il Principe, quando gli abbiamo chiesto dell’integrazione della squadra di basket monegasca nell’eventuale campionato europeo, a patto che abbia un palazzetto più grande del Gaston-Médecin. Il Sovrano si è anche rallegrato degli ottimi risultati dell’AS Monaco Basket e dell’entusiasmo che questo sport genera nel Principato.

Infine, il Principe Alberto II ha condiviso alcuni dettagli sulle prossime commemorazioni del Centenario del Principe Ranieri III. Il 31 maggio sarà “una festa popolare per tutti. Bambini, adolescenti, ma anche anziani”, promette il Principe. “Deve essere una festa più informale possibile. In particolare, ci sarà una sfilata di auto d’epoca, varie attrazioni e intrattenimenti per le strade della Rocca (…) Io, le mie sorelle e il resto della Famiglia speriamo che possa essere un bellissimo tributo a nostro padre”, ha concluso il Sovrano.

Pubblicità »