L’epidemia da Covid-19 rovina la festa ancora una volta. Vista la situazione sanitaria e l’impossibilità di prevedere la sua evoluzione, l’edizione 2021 del salone Top Marques Monaco è stata rinviata di tre mesi.

Il salone si sarebbe dovuto tenere dal 9 al 13 giugno. I visitatori dovranno quindi attendere ancora un po’ per partecipare all’evento, previsto dall’1 al 5 settembre al Grimaldi Forum. Atteso dai nomi più noti dell’industria automobilistica, come Pagani, Koenigsegg, Apollo, Dallara, McLaren, Ferrari, Aston Martin e altri produttori di supercar di tutto il mondo, Top Marques è diventato un evento irrinunciabile per vendere e acquistare vetture esclusive.

Nel tentativo di tenere viva l’emozione, Salim Zeghdar, Presidente delegato del salone, ha già annunciato che ci saranno “tantissime sorprese”. Una notizia che ha quantomeno rincuorato gli amanti delle automobili, almeno fino all’inaugurazione del 1° settembre alle 17:00.

In questi ultimi mesi, abbiamo lavorato molto con i team sulla nostra 17a edizione, e non vediamo l’ora di accogliervi al Top Marques Monaco a settembre 2021

Salim Zeghdar, Presidente-Delegato di Top Marques

Un settore in continua evoluzione

La crisi provocata dal Covid-19 ha senza dubbio colpito, in diversa misura, anche il settore automobilistico. Proprio per questo, a luglio scorso,  Salim Zeghdar ci aveva confidato quanto fosse importante sapersi reinventare.

Secondo questo spirito di innovazione, il giorno dell’inaugurazione si terrà una serata “anteprima”, una delle tante novità che attendono i partecipanti. Tra queste, ci sarà anche una nuova sala dedicata alle auto sportive classiche che vanno dagli anni ’50 ai ’90. I biglietti della 17a edizione saranno presto disponibili sul sito del salone Top Marques Monaco.