Pubblicità »
Notizia

Il Principe Alberto II “condanna fermamente l’invasione dell’Ucraina”

principe alberto monaco
Direzione della comunicazione / Mauel Vitali

Il Principe Sovrano sostiene gli appelli per una tregua immediata.

Dopo le dichiarazioni del Ministro di Stato di qualche giorno fa, è il turno del Palazzo del Principe di condividere la posizione del Principe Alberto II sul conflitto russo-ucraino in un comunicato del 28 febbraio.

Pubblicità

“Il Sovrano esprime la sua piena solidarietà alla popolazione ucraina vittima di operazioni militari e bombardamenti e sostiene gli appelli per una tregue immediata.

Il Principato di Monaco riafferma la sua posizione di assoluto rispetto del diritto internazionale, della sovranità, dell’integrità e dell’indipendenza degli Stati. Sostiene che i disaccordi e i conflitti debbano essere risolti tramite il dialogo e la diplomazia.

Pubblicità »

Il Principe Sovrano appoggia tutte le iniziative che mirano alla cessazione dei combattimenti, al ripristino della collaborazione e al ritiro delle forze armate russe dal territorio Ucraino.

Monaco è vicina alla popolazione ucraina e chiede il rispetto del diritto umanitario. Il Principato è pronto a fornire il suo sostegno alle organizzazioni umanitarie che sono impegnate con coraggio sul campo.

In conformità con i suoi obblighi internazionali, il Principato ha immediatamente provveduto ad attuare procedure di congelamento dei fondi e sanzioni economiche identiche a quelle messe in atto dalla maggior pare degli Stati europei”.

Pubblicità »

LEGGI ANCHE: Guerra in Ucraina. Come hanno reagito i club monegaschi?