Amichevole: vittoria dell’AS Monaco contro il Cercle Brugge

Gelson-Martins-ASM-min
AS Monaco

Sabato mattina l'AS Monaco ha giocato contro il Cercle Brugge, squadra satellite dell'ASM, per la prima trasferta amichevole di questa pre-stagione.

Una settimana dopo il ritorno in campo, i ragazzi di Philippe Clement hanno dato il via alla loro serie d'incontri amichevoli portandosi a casa una vittoria contro il Cercle Brugge a La Turbie. I monegaschi si sono imposti con un punteggio di 1-0 davanti al presidente Dmitri Rybolovlev, accompagnato dalla figlia Ekaterina Sartori Rybolovleva, con il marito Juan Sartori e i figli, a Jean-Emmanuel de Witt, il nuovo direttore generale del club, e a Paul Mitchell, il direttore sportivo.

Con una squadra composta per la maggioranza da titolari nel primo tempo, i compagni di squadra di Axel Disasi hanno segnato l'unico gol dell'incontro grazie ad Anthony Musaba, ex giocatore del Bruges (31 incontri, 6 gol e 3 assist nel 2020-2021).

Ceduto in prestito al SC Heerenveen (Paesi Bassi) la scorsa stagione, l'attaccante monegasco ha sbloccato l'incontro con un tiro incredibile (1-0, 18'). Nel secondo tempo, l'allenatore dell'AS Monaco ha fatto entrare in campo diversi giovani, come gli attaccanti Malamine Efekele ed Eric Ayiah.

Prossimo incontro per l'AS Monaco, mercoledì alle 18:00 sempre a La Turbie, contro la squadra svizzera San Gallo.

Il direttore generale Jean-Emmanuel de Witt, il presidente Dmitri Rybolovlev e il direttore sportivo Paul Mitchell © AS Monaco

Le formazioni dell'ASM:

Primo tempo: Nübel - Vanderson, Disasi, Maripan, Caio Henrique - Fofana, Lemaréchal - Gelson Martins, Volland, Golovin - Musaba

Secondo tempo: Majecki - Aguilar, Marcelin, Okou, Jakobs - Tiago Ribeiro, Pelé, Jean Lucas - Efekele, Ayiah, Geubbels