L’AS Monaco Basket ha portato a casa una performance incredibile. Questo mercoledì sera, in occasione del match uno delle finali del campionato di Francia, si è imposto contro l’ASVEL (74-82).

I monegaschi hanno già recuperato il vantaggio sul campo. Dopo un importante vittoria all’Astroballe (74-82), grazie a un incredibile gioco di squadra degno di un incontro in Eurolega, i ragazzi di Sasa Obradovic hanno dato il via a queste finali nel migliore dei modi.

Sulla scia di Paris Lee (8 punti), di ritorno nella squadra, e di Jerry Boutsiele, prezioso nei rimbalzi, il Roca Team si è mostrato presente in difesa e ha potuto contare sull’intervento della coppia Mike James (17 punti) e Alpha Diallo (16 punti) nell’altra parte del campo.

Un Roca Team degno dell’Eurolega

“Abbiamo corretto il tiro rispetto ai quarti di finale e alle semifinali, giocando in modo più strutturato, seguendo un filo conduttore”, dichiara l’allenatore monegasco alla fine dell’incontro. “Erano tutti coinvolti, come in Eurolega. Era importante vincere questa prima partita, ma la lotta continua. Dobbiamo essere sempre pronti, sia mentalmente che fisicamente”.

Il prossimo incontro si terrà venerdì alle 20:30, sempre all’Astroballe, prima del grande ritorno a Monaco per un match 3 che si annuncia già incandescente, in programma lunedì alle 20:30 al Gaston Médecin.