La Fête-Dieu, la Solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo, torna con le sue celebrazioni dopo due anni movimentati.

Giorno festivo a Monaco, la Fête-Dieu è un momento importante per il Principato. Con aria seriosa, il Principe Alberto II, la Principessa Charlène e la loro figlia, la Principessa Gabriella, hanno assistito alla processione dal balcone che si affaccia su Place du Palais.

La Principessa Charlène è riapparsa per la prima volta in pubblico dopo il suo periodo di quarantena dovuto al Covid. Sfoggiava un delizioso rossetto rosso acceso.

LEGGI ANCHE: Principe Alberto II: “I nostri contemporanei stanno pian piano capendo la necessità di salvaguardare meglio gli oceani”

processione-fete-dieu
©  Dipartimento di comunicazione / Stephane Danna

Istituita da Papa Urbano IV nel 1264 in onore di Gesù Cristo, la Solennità celebra la presenza reale di Cristo, sotto forma del pane e del vino, divenuti il suo corpo e il suo sangue sessanta giorni dopo la Pasqua.

La processione del Santo Sacramento è iniziata dopo la messa pontificia delle ore 17:00. In partenza dalla Cattedrale, ha raggiunto Place du Palais, dove li attendeva la Famiglia Principesca, per poi proseguire verso Place de la Mairie.

processione-fete-dieu
©  Dipartimento di comunicazione / Stephane Danna