Video

VIDEO. Lewis Hamilton ha testato l’Ineos Grenadier di Jim Ratcliffe

Grenadier-Ineos-Hamilton-Ratcliffe-min
DR

Il sette volte campione del mondo di Formula 1, nonché testimonial del fuoristrada britannico, ha provato per la prima volta l’INEOS Grenadier, insieme a Jim Ratcliffe, proprietario di OGC Nice e fondatore del marchio INEOS.

Una cosa è certa, non si può dire che Lewis Hamilton non si sia divertito. Abituato a partecipare ai Gran Premi di F1 al volante della sua Mercedes, il pilota, che attualmente occupa il quinto posto nel campionato del mondo, è rimasto stupito dalle prestazioni del 4×4 che competerà con Land Rover.

Il veicolo britannico ha attraversato fiumi, scalato ripide colline e derapato lungo piste sterrate. Un cocktail esplosivo per questo fuoristrada che non lascia decisamente indifferenti.

Il veicolo, prodotto in Francia, è già ordinabile. Progettato a partire da zero, dopo che Land Rover si era rifiutata di vendere i diritti del precedente Defender al monegasco Jim Ratcliffe, il Grenadier è disponibile in due versioni: Utility Wagon e Station Wagon.

Entrambi i modelli possono essere dotati di motori benzina e diesel a sei cilindri da 3,0 litri di cilindrata prodotti da BMW, con una potenza rispettivamente di 285 cv e 249 cv. Il tutto a partire da 60.950 euro.