Notizia

I Grenadier di Jim Ratcliffe solcheranno presto le strade del mondo

ineos-grenadier-hambach-jim-ratcliffe
INEOS Automotive

Le catene di montaggio francesi hanno ultimato i primi modelli.

I concorrenti della Land Rover sono ormai in dirittura d’arrivo. Non restava che iniziare a costruire i primi modelli ed è stato fatto. La sede di produzione, situata ad Hambach nell’est della Francia, ha infatti ultimato i primi 4×4.

Tuttavia bisognerà aspettare fino a dicembre, se non gli inizi del 2023, affinché i Grenadier vengano consegnati ai loro proprietari. I primi modelli 4×4 fungeranno innanzitutto da veicoli dimostrativi.

Questa nuova fase rappresenta la concretizzazione di un progetto azzardato che va contro l’attuale tendenza delle auto elettriche. Con il Grenadier, il proprietario del Nizza nonché ideatore del marchio INEOS punta su un’utilitaria resistente per tutti i tipi di terreno disponibile a un prezzo più contenuto rispetto alla concorrente principale, la Land Rover. Con prezzi a partire da 60.950 € e l’imprenditorialità del residente monegasco Jim Ratcliffe, il Grenadier INEOS riuscirà sicuramente a conquistare la sua fetta di mercato e a riscuotere un certo successo.

LEGGI ANCHE: La 4×4 di Jim Ratcliffe sulle colline della Scozia e sulle montagne del Kosovo

Il progetto era iniziato nel 2017, ma è stato rivelato al grande pubblico solo nel 2020. Successivamente l’azienda ha acquistato l’impianto di produzione di Hambach della Mercedes-Benz approfittando della maestria di quest’ultima nella costruzione di automobili.

Il direttore commerciale di INEOS Automotive, Mark Tennant, ha ringraziato tutti i team di INEOS e i suoi partner per i passi compiuti finora. Ha inoltre dichiarato di “non vedere l’ora di consegnare i primi modelli ai clienti”.

Maggiori informazioni: INEOS Grenadier.