Notizia

Marshall Glickman, CEO di EuroLeague, in visita a Monaco

AS-Monaco-Basket-min
Aleksej Fedoriscev, Marshall Glickman e Pierre Dartout © Direzione della Comunicazione / Manuel Vitali

Il responsabile della più grande competizione europea di pallacanestro è stato accolto martedì nella residenza del Ministro di Stato, Pierre Dartout.

In occasione della partita tra il Roca Team e l’Olympiacos, Marshall Glickman si è recato nel Principato per una visita di lavoro ed è stato accolto dai Consiglieri del Governo, Patrice Cellario e Jean Castellini, e dal Presidente dell’AS Monaco Basket, Aleksej Fedoriscev.

“Monaco è un luogo meraviglioso e un mercato interessante, perché è multiculturale. Credo che questo sia molto importante per noi”, ha dichiarato a Monaco Info.

“Il Monaco sta giocando molto bene, ha vinto parecchie partite e così ha conquistato il primo posto e se lo tiene stretto. Grazie a Oleksiy Yefimov, ha un eccellente team di management. Ci sono molti investimenti in questo settore, quindi siamo ottimisti per il futuro”.

L’AS Monaco Basket si è già assicurata l’EuroLeague nella prossima stagione?

Secondo quanto riportato da L’Équipe, sarebbe stato garantito, in via ufficiosa, al club del Principato di rientrare tra le squadre della stagione 2023-2024. Attualmente in testa all’EuroLeague, il Roca Team dovrebbe in ogni caso giocare i play-off e quindi qualificarsi automaticamente per la prossima edizione, come la scorsa stagione.

“Il basket è uno degli sport più interessanti del Principato e abbiamo una squadra che porta in alto i suoi colori”, ha dichiarato Pierre Dartout.

“È importante sottolineare l’interesse che il Governo monegasco e il Sovrano mostrano per il basket nel Principato e per il campionato dell’EuroLeague. Il fatto che tutti i grandi club europei vengano a Monaco, ma anche che la squadra vada da loro, è molto importante e contribuisce all’attrattiva del Principato”.