Pubblicità »
Notizia

Jim Ratcliffe ufficialmente in corsa per l’acquisto del Manchester United

jim-ratcliffe-u
OGC Nice

Il residente monegasco e amministratore delegato del gruppo Ineos ha presentato un’offerta per l’acquisto del gigante inglese.

Tifoso accanito del Manchester United fin da bambino, Jim Ratcliffe non poteva lasciarsi sfuggire l’opportunità di mettere le mani sul suo amato club.

Pubblicità

Come annunciato alcune settimane fa, l’attuale proprietario dell’OGC Nice ha presentato una proposta di acquisto per rilevare le azioni della famiglia Glazer, proprietaria dei Red Devils.

“Sir Jim Ratcliffe e INEOS hanno presentato un’offerta per acquistare le quote di maggioranza del Manchester United Football Club”, ha dichiarato il colosso del settore della chimica in un comunicato.

Pubblicità »

Resa dei conti tra Jim Ratcliffe e il Qatar?

“Ci consideriamo i custodi a lungo termine del Manchester United, per conto dei tifosi e della comunità in generale.

Siamo ambiziosi e molto competitivi e vogliamo investire nel Manchester United per farlo tornare a essere il club numero uno al mondo […] rendendolo il punto di riferimento di un approccio moderno, progressista e incentrato sui tifosi”.

Con una ricchezza personale recentemente stimata da Forbes in oltre 14 miliardi di euro, Jim Ratcliffe dovrà far fronte alla concorrenza del Qatar, nelle vesti di Jassim Bin Hamad J.J. Al Thani, anche lui in lizza per l’acquisto del club.

Pubblicità »

L’offerta qatariota si aggirerebbe intorno ai 4,5 miliardi di euro, come quella britannica. L’interesse un tempo mostrato dall’Arabia Saudita, già proprietaria del Newcastle in Premier League, e di Elon Musk, proprietario di Twitter, Space X e Tesla, non hanno avuto seguito.