Con la vittoria sull’RC Lens questa domenica sera (2-4), l’AS Monaco si è qualificata per i quarti di finale della Coppa di Francia.

La partita: 2-4

Al termine di un incontro spettacolare all’insegna delle reti, i ragazzi di Clement sono riusciti a battere l’RC Lens e a strappargli il pass per i quarti di finale della Coppa di Francia.

Dopo un inizio di partita perfetto, con tre gol segnati in soli undici minuti, i monegaschi se la sono vista brutta quando Wesley Saïd ha tentato una rete poco prima dell’intervallo (45′).

>> LEGGI ANCHE: Philippe Clement, il nuovo allenatore del Monaco: “Voglio che formiamo una famiglia”

Nonostante Wissam Ben Yedder (18′), Jean Lucas (26′) e Sofiane Diop (29′) avessero dato un bel vantaggio ai monegaschi, gli avversari hanno ripreso in mano il gioco al rientro dagli spogliatoi con un gol di Arnaud Kalimuendo (53′).

Dominante, il Lens ha spinto per il pareggio, ma i compagni di Aurélien Tchouaméni non si sono arresi e hanno finito per segnare un quarto gol grazie a Ben Yedder (88′). È sufficiente per guadagnarsi il pass per il prossimo round. Dopo la finale dello scorso anno, l’AS Monaco sembra sulla buona strada per una nuova avventura in Coppa di Francia.

Il giocatore: ancora una volta Wissam Ben Yedder

È inarrestabile. Capocannoniere della Ligue 1 con 13 gol, il capitano dell’AS Monaco ha segnato il suo 4° e 5° gol in Coppa di Francia. Artefice del vantaggio con un colpo di testa su un passaggio perfetto di Caio Henrique, il calciatore francese si è portato a casa una doppietta segnando la rete decisiva a fine partita su un cross perfettamente eseguito. E c’è sempre lui dietro il gol di Sofiane Diop, con un uno-due con Jean Lucas. Ancora una volta una partita piena d’azione per l’indispensabile attaccante monegasco.

>> LEGGI ANCHE: Ligue 1: AS Monaco sconfitta sul campo del Montpellier

La performance: un Jean Lucas decisivo

Il centrocampista brasiliano, schierato al calcio d’inizio al fianco di Aurélien Tchouaméni, è stato decisivo nella vittoria contro l’RC Lens. Dopo aver segnato con un tiro di destra su un servizio di Gelson Martins (26′), Jean Lucas ha poi servito Sofiane Diop dopo un magnifico uno-due con Wissam Ben Yedder (29′). Arrivato quest’estate nella Rocca, il brasiliano si sta facendo strada nel cuore di Philippe Clement.

Il numero: 19

Come il numero di gol segnati da Wissam Ben Yedder in questa stagione in tutte le competizioni.

La frase: “Perché non arrivare in finale come l’anno scorso? “

Wissam Ben Yedder: “Siamo molto felici di questa qualificazione. Gli ottavi di finale della Coppa di Francia non sono mai facili. L’abbiamo visto. Eravamo in vantaggio di tre gol, ma quello subito prima dell’intervallo è stato pesante. Sapevamo che sarebbero tornati spingendo in area e cercando di segnare il più velocemente possibile, cosa che sono riusciti a fare. La qualificazione si è giocata sui piccoli dettagli. È bello poter continuare l’avventura. E perché non arrivare in finale come l’anno scorso? “