Come nel 2020, anche quest’anno sono gli americani a portarsi a casa la regata monegasca organizzata dallo Yacht Club de Monaco.

Evento imperdibile per i giovani velisti internazionali dal 2010, anche questa edizione della Monaco Optimist Team Race si conferma un grande successo: 60 velisti provenienti da 15 diverse nazioni si sono sfidati nella baia di Monaco.

I monegaschi si classificano nella Top 10

“È stato un successo”, ha affermato Bernard d’Alessandri, Segretario Generale dell’YCM. “Quando lavoriamo per la nuova generazione, costruiamo il futuro. Si tratta di trasmettere dei valori. Vedere questi giovani di diversa estrazione scambiarsi opinioni e creare legami manda un importante messaggio di pace. Sono tutti valori che rientrano nell’iniziativa ‘Monaco Capitale du Yachting'”.

LEGGI ANCHE: Grande successo per la regata Monaco Optimist & Laser Academy

Con una solida strategia, gli americani hanno iniziato la gara alla perfezione sulla scia di Gil Hackel, vice-campione del mondo dell’Optimist 2021. Alla fine, gli USA hanno conquistato 14 vittorie su 14 match. Non hanno lasciato scampo a nessuno e hanno vinto per il secondo anno consecutivo. “Siamo venuti per vincere e abbiamo lavorato sodo per farlo”, ha dichiarato Gil Hackel.

I monegaschi, rappresentati da Matteo Asscher, Ludovica Bonelli, Alexandra Santelli e Simon Prot, sono riusciti a guadagnarsi il settimo posto in classifica. 

Podio Monaco Optimist Team Race 2022:  1°: US National Team (USA) 2°: Jedriličarski Klub Uljanik (Croazia) 3°: Chiemsee Yacht Club (Germania