Pubblicit√† ¬Ľ
Notizia

Il 70% del pianeta in 70 secondi: il video del Principe Alberto II per il One Ocean Summit

principe alberto ii oceani pianeta
Il Sovrano ha parlato delle iniziative in programma per la celebrazione del Centenario del Principe Ranieri III - © Fondazione Principe Alberto II

Il Principe Sovrano ha registrato un video per conto della sua Fondazione Principe Alberto II.

Inquinamento, pesca eccessiva, acquacoltura non sostenibile, perdita di biodiversit√†, acidificazione delle acque… il Principe ha menzionato tutti i pericoli che i nostri oceani si ritrovano ad affrontare e la lista √® lunga. Molto impegnato nella salvaguardia dell’ambiente attraverso la sua Fondazione, in occasione del One Ocean Summit, che si √® tenuto a Brest dal 9 all’11 febbraio, il Principe ha elencato in un video i pericoli ma anche le soluzioni che possono essere intraprese.

Pubblicità

Non basta pi√Ļ mettere in guardia dalle conseguenze del riscaldamento climatico, √® anche arrivato il momento di trovare delle soluzioni. Si va dal sensibilizzare sui possibili pericoli, al collaborare con la scienza, informare le nuove generazioni, preservare le specie a rischio, completare la transizione energetica e non solo.

Tra le tematiche trattate, c’√® anche la creazione di aree marine protette. “Mi sarebbe piaciuto dedicare il 30% del mio tempo a disposizione proprio a questo, perch√© bisogna assolutamente implementarle sul 30% dei nostri mari entro il 2030”, ha dichiarato il Principe Sovrano.

Il Principe Alberto II si √® poi rivolto ai cittadini del Principato, invitandoli al Monaco Blue Initiative: un forum di discussione che si terr√† il 20 e il 21 marzo e che, da dodici anni, offre l’occasione ai partecipanti di discutere sul futuro dei nostri mari.

Pubblicit√† ¬Ľ

“Siete i benvenuti e spero di vedervi l√¨, perch√© la causa degli oceani dovrebbe interessare almeno il 70,8% di noi”, ha concluso il Principe alludendo al 70,8% del nostro pianeta ricoperto d’acqua.