Dal 2020, il prezzo medio al metro quadro nel Principato è salito del 9%.

Non era mai successo! Secondo l’ultimo Observatoire de l’Immobilier pubblicato dall’IMSEE nel 2021, il prezzo al metro quadro è arrivato a 52.000 euro, con un aumento del 9% rispetto al 2020 e del 75% negli ultimi dieci anni!

grafica-prezzo-medio-metro-quadrato-monaco

Quali sono gli immobili più richiesti?

La causa è un’offerta nettamente più bassa rispetto alla domanda. Laurent Locchi è il direttore generale dell’agenzia immobiliare Miells & Partners – Christie’s Monaco. Dopo l’annuncio di questo aumento, invita però a fare attenzione: “i prezzi a Monaco vanno da 20.000 a 115.000 euro al metro quadro. La media non è un dato granché importante. Ma perché un tale aumento? Perché abbiamo poca offerta, davvero pochi metri quadrati disponibili, ma progetti di ampio respiro, con una richiesta molto alta, soprattutto nel segmento lusso”.

Una svolta che tuttavia non ha spaventato gli acquirenti: tra il 2020 e il 2021, il numero di vendite è aumentato del 44%. Una cifra che però è da prendere con le pinze: anche se, per il momento, il mercato immobiliare monegasco ha resistito abbastanza bene all’emergenza sanitaria, il numero di transazioni resta inferiore del 30% rispetto a quello registrato nel 2019.

Secondo Jean-Yves Le Graverend, direttore dell’agenzia John Taylor Monaco, questo aumento del prezzo medio al metro quadro si spiega anche e soprattutto per l’evoluzione della natura della domanda: “Se guardiamo nel dettaglio, c’è una forte richiesta di appartamenti grandi, che spesso si trovano in alto, ovviamente. Quindi sono case che valgono nettamente di più”.

Effettivamente, dal punto di vista della superficie, la tendenza va verso spazi più ampi. Secondo l’IMSEE, per la prima volta dal 2006, quasi la metà dei 23 appartamenti venduti l’anno scorso sono di tre vani, mentre fino a oggi i monolocali e i bilocali erano i più richiesti.

Quali sono i quartieri più cari?

Secondo i dati raccolti dall’IMSEE, Monte-Carlo è il quartiere con il prezzo medio al metro quadro più elevato (quasi 60.000 euro al m²), seguito dal Larvotto e da Fontivieille. In basso alla classifica, troviamo il Jardin Exotique, dove la cifra media si avvicina più ai 35.400 euro. Da notare che Monaco-Ville è l’unico grande assente sulla mappa, poiché le transazioni effettuate sono troppo poche per poter fare una stima.

Secondo Jean-Yves Le Graverend, questa differenza tra i prezzi medi si spiega per una domanda più elevata nel quartiere di Monte-Carlo e del Larvotto, per via della loro vicinanza al centro di Monaco: “il Jardin Exotique, è raramente la prima scelta, le persone non possono andare a mangiare a piedi al Larvotto o passeggiare per il centro”.

grafica-prezzo-medio-metro-quadrato

I risultati tuttavia devono essere attenuati, come ricorda Laurent Locchi: “Bisogna fare attenzione con il prezzo medio di un quartiere. Al Jardin Exotique possiamo trovare appartamenti da 70.000 a 85.000 euro al metro quadro e a Monte-Carlo abitazioni senza vista a 25.000 euro al metro quadro. Bisogna considerare il singolo caso! Ogni appartamento ha il suo valore, che può aumentare o diminuire. Se viene costruito un altro edificio e il vostro appartamento non ha più vista, il prezzo scende”.