Pubblicità »
Servizio

Il Roca Team apre la stagione: nuovi ingaggi, ritiro pre-stagione e più posti in arena

James-Moerman
AS Monaco Basket

L’AS Monaco Basket, ora in ritiro pre-stagione a Bormio, ha grandi ambizioni per la stagione 2022-2023. Prima di partire per l’Italia, Oleksiy Yefimov, Sasa Obradovic, Yakuba Ouattara, Jordan Loyd e Adrien Moerman hanno partecipato a una conferenza stampa, con Patrice Cellario, durante la quale hanno presentato il programma della squadra e svelato l’identità dei due capitani.

Le ambizioni per la nuova stagione

Dopo una prima stagione promettente in Eurolega che è già passata alla storia con la prima qualificazione per i play-off, l’AS Monaco Basket parteciperà al campionato per la seconda stagione di fila e anche quest’anno vuole arrivare ai primi posti. “La squadra di quest’anno rappresenta per tutti una grande opportunità, se non l’occasione della vita”, ha dichiarato Sasa Obradovic durante la conferenza stampa che precede l’inizio della stagione.

Pubblicità

“L’importante è almeno giocare bene come l’anno scorso. Poi sta a noi riuscire ad avanzare in Eurolega e soprattutto a fare la storia del nostro club cercando di diventare campioni di Francia. Abbiamo dalla nostra grandi giocatori che sanno bene che significa vincere”.

LEGGI ANCHE: Il Roca Team è pronto a far parte dei grandi del basket?

Pubblicità »

Questi obiettivi sono possibili da raggiungere grazie a una crescita della squadra avvenuta in più stagioni, sotto la guida del direttore esecutivo Oleksiy Yefimov. “Il nostro obiettivo si estende su più anni. Abbiamo voluto puntare sulla continuità. Sono contento di vedere l’impegno dei nostri giocatori che ce la metteranno tutta questa stagione. Vogliamo entrare a far parte delle squadre migliori”.

Yakuba Ouattara, in squadra da ormai sette stagioni con qualche parentesi all’NBA (Brooklyn Nets) e in Spagna (Real Betis), ha visto con i suoi occhi l’evoluzione del club.

“Dalla mia prima stagione a Monaco, il club ha avuto un’evoluzione straordinaria. Riuscire ad arrivare ad alti livelli in così pochi anni è meraviglioso. Pochissimi club sono riusciti a raggiungere un traguardo del genere. I nuovi ingaggi di quest’estate mostrano ancora una volta quali sono le ambizioni dell’ASM. I dirigenti hanno sempre voluto che la squadra partecipasse ai migliori campionati e arrivasse ai massimi livelli”.

Pubblicità »

“Yak”, promosso vice-capitano della squadra per la stagione 2022-2023 (vedi sotto), vuole puntare in alto con i suoi compagni di squadra. Dopo il primo titolo europeo ottenuto due anni fa e la prima volta all’Eurolega l’anno scorso, ci aspetta un’altra stagione ricca di sorprese?

Le amichevoli in programma

Dopo il ritiro a Bormio, gli uomini di Sasa Obradovic si recheranno a Sassari per partecipare a un torneo amichevole e giocare contro gli sloveni del Cedevita Olimpija, gli israeliani dell’Hapoël Tel Aviv e la squadra locale di Sassari.

Pubblicità »

Il Roca Team andrà poi in Germania per un’amichevole contro il Bayern Monaco, l’Ulm Ratiopharm e infine il Brose Bamberg.

I monegaschi partiranno successivamente per la Turchia per giocare contro l’Efes Istanbul, due volte vincitore dell’Eurolega, il Pinar Karsiyaka, la Stella Rossa di Belgrado e l’Istanbul Üniversitesi SK.

I nuovi capitani

Per la nuova stagione Sasa Obradovic ha scelto come capitano il nuovo ingaggio Adrien Moerman, che sarà affiancato da Yakuba Ouattara, nominato vice-capitano all’inizio della sua ottava stagione con il Roca Team.

Pubblicità »
©AS Monaco

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti. È un onore per noi. Il coach ha fiducia in noi e speriamo di non deluderlo”, ha commentato Adrien Moerman. “Ci completeremo e sosterremo a vicenda per ottenere il massimo dalla squadra”, ha poi aggiungo “Yak”.

La campagna di abbonamenti 2022-2023

L’AS Monaco Basket ha ufficialmente avviato la campagna di abbonamenti della stagione. Da lunedì 29 agosto è infatti possibile rinnovare gli abbonamenti (600 euro in categoria 1+ per gli adulti e 525 euro per i minorenni, 525 euro in categoria 1 per gli adulti e 410 euro per i minorenni e infine 415 euro in categoria 2 per gli adulti e 225 euro per i minorenni).

Per i nuovi abbonamenti invece bisognerà aspettare fino a lunedì 5 settembre (675 euro in categoria 1+ per gli adulti e 600 euro per i minorenni, 600 euro in categoria 1 per gli adulti e 460 euro per i minorenni e infine 475 euro in categoria 2 per gli adulti e 290 euro per i minorenni).

Gli abbonamenti sono acquistabili presso la biglietteria dell’ASM alla Salle Gaston-Médecin (9 Avenue des Castelans). Sarà possibile abbonarsi fino alla prima partita in casa di Eurolega del 13 ottobre.

Il rinnovamento della Salle Gaston-Médecin

A fine settembre la Salle Gaston-Médecin avrà finalmente 5000 posti a sedere adeguandosi così agli standard dell’Eurolega. Si tratta di una vera e propria conquista, resa possibile dal Governo, come sottolineato da Oleksiy Yefimov durante la conferenza stampa.

“La capienza della Salle Gaston-Médecin rispetterà i requisiti del regolamento dell’Eurolega e la nuova arena offrirà ai tifosi un’esperienza migliore nei giorni delle partite. Credo che le persone non vedano l’ora di assistere ai match del Roca Team 2022-2023. Ci tengo a ringraziare il Governo per l’impegno dimostrato nel rinnovamento dell’arena”.

Dopo l’enorme affluenza della scorsa stagione, il pubblico dovrebbe essere numeroso anche quest’anno: la nuova campagna di Eurolega sembra essere promettente. La campagna di abbonamenti (vedi sopra) è stata appena lanciata.