Pubblicità »
Servizio

Quasi 2000 corridori, un tempo splendido, un Jimmy Gressier da record… la Monaco Run 2023 è stata uno spettacolo

Monaco Run 2023
© Stéphane Danna - Dipartimento di Comunicazione

Questo fine settimana si è svolta nel Principato la 13a edizione dell’ormai leggendaria Monaco Run.

Jimmy Gressier passa alla storia

È stato senza dubbio uno dei momenti salienti del fine settimana. A 25 anni, Jimmy Gressier ha strappato il record europeo all’italiano Yemaneberhan Crippa per due secondi (13:12).

Pubblicità

Un record che aveva già detenuto dal 2020 al 2022 dopo la sua performance qui alla Monaco Run 2020 (13:18). Un traguardo che rende davvero orgoglioso il nativo di Boulogne-sur-Mer.

Monaco Run 2023
© Stéphane Danna – Dipartimento di Comunicazione

“Sapevo di avere il record dentro. Dopo aver fallito a Valencia quindici giorni fa, con una gara dolorosa, mi sono divertito molto”, ha commentato il francese al traguardo. “Sono tornato dal Kenya più lucido, con tre o quattro chili in meno e i muscoli ben definiti. Oggi vengo ricompensato con questo grande record europeo”.

Pubblicità »

A completare il podio Dominic Lobalu (13:24) e Oscar Chelimo (13:32), mentre Alex Milne, il primo a terminare dell’AS Monaco, si è piazzato al 25° posto (14:54).

Grande successo per Pink Ribbon

Quasi 250 persone vestite di rosa si sono incontrate alla corsa per partecipare a una camminata di sensibilizzazione sul cancro al seno.

Pubblicità »
© Dipartimento di Comunicazione / Stéphane Danna

Insieme alla Presidente del Consiglio Nazionale, Brigitte Boccone-Pagès, e alla Presidente e fondatrice dell’associazione Pink Ribbon, Natasha Frost-Savio, i partecipanti hanno camminato per più di un’ora, dal Port Hercule al Palazzo del Principe, passando per la Place du Casino.

2000 corridori sulla linea di partenza

L’evento organizzato dalla Federazione monegasca di atletica leggera, che quest’anno ha ottenuto la Label World Athletics, ha riscosso ancora una volta un grande successo tra il pubblico.

Pubblicità »

Sabato, 170 corridori, tra cui una trentina della scuola di atletica dell’AS Monaco, hanno partecipato alla tradizionale corsa di 1000 m a Port Hercule.

Monaco Run 2023
© Stéphane Danna – Dipartimento di Comunicazione

Il giorno successivo erano in programma tre gare: il City Trail, la 5 km Herculis e la 10 km APM Monaco. In totale, le tre gare hanno registrato il tutto esaurito e non meno di 1750 corridori hanno partecipato a questa celebrazione della corsa che si tiene ogni anno nel Principato.


I risultati:

Pubblicità »

City Trail:

1. Adrien Janin (53:11), 2. Maximilien Duquesne (54:03), 3. Valentin Bouthier (55:28)

1. Nathalie Favreau (1:00:05), 2. Nadezhda Soloveva (1:04:21), 3. Katia Bonnard (1:06:14)

5km Herculis :

1. Jimmy Gressier (13:12), 2. Dominic Lobalu (13:24), 3. Oscar Chelimo (13:32)

1. Mirriam Chebet (15:40), 2. Ine Bakken (16:24), 3. Jenipher Contois (16:28)

10km APM Monaco :

1. Yohan Le Berre (29:52), 2. Domink Herren (30:14), 3. Clément Simon (30:21)

1. Zuzana Gejdosova (36:50), 2. Lisa Migliorini (39:15), 3. Elodie Lhomer (40:37)