Pubblicità »
Foto

Il Principe Alberto II e la Principessa Charlène presenti all’incoronazione di Re Carlo III

incoronazione carlo III principe alberto ii principessa charlene
Il Principe Alberto II e la Principessa Charlène sono stati ospiti dell'incoronazione di Re Carlo III e di sua moglie la Regina Camilla - © Aaron Chown/PA Wire (su Facebook del Palazzo del Principe)

In un’intervista rilasciata prima dell’incoronazione, il Sovrano ha parlato della sua amicizia con il Re.

Il 6 maggio, gli occhi di tutti il mondo sono stati puntati sul Regno Unito e sull’incoronazione di Re Carlo III. Una cerimonia solenne nel cuore di Londra, a cui hanno partecipato anche il Principe Alberto II e la Principessa Charlène.

Pubblicità

Il giorno prima, venerdì 5 maggio, il Principe e la Principessa sono stati invitati a un ricevimento a Buckingham Palace, alla presenza di Re Carlo III. L’indomani, il Sovrano e la consorte hanno assistito all’incoronazione di Re Carlo III e della Regina Camilla nell’Abbazia di Westminster.

principe alberto ii principessa charlene incoronazione carlo iii
Per la prima volta nella storia, un Principe monegasco ha assistito all’incoronazione di un monarca britannico © Samir Hussein/WireImage (tramite Facebook del Palazzo del Principe)

Prima dell’incoronazione, il Principe Alberto II aveva parlato di Re Carlo III in un’intervista trasmessa su TF1 il 6 maggio. Il sovrano aveva ricevuto a Palazzo il giornalista Jean-Claude Narcy e aveva condiviso le sue opinioni sul monarca britannico: “Tende spontaneamente verso la gente, gli piace la folla. Credo davvero che abbia un’empatia naturale nei confronti delle persone. È qualcosa che, penso, segnerà il suo regno”.

Pubblicità »

Il Principe Alberto II aveva già parlato della sua amicizia con il Re Carlo III e, soprattutto, del loro comune impegno per la tutela dell’ambiente. Il Sovrano ha inoltre dichiarato a TF1 che il Re è una persona “schietta che non esita a esprimere la propria opinione su vari argomenti”.

“Potrà continuare a farlo con la stessa libertà? Non lo so. In ogni caso, tutti i suoi interventi pubblici dovranno essere in linea con il Governo britannico e il suo Primo Ministro. Ci vorrà molto coordinamento, ma credo che probabilmente vorrà esprimersi su determinate questioni”, ha aggiunto il sovrano.

Come ricordano i colleghi di Monaco-Matin, è la prima volta nella storia che un Principe monegasco partecipa all’incoronazione di un monarca britannico. In occasione dell’incoronazione della Regina Elisabetta II, nel 1953, fu Pierre de Polignac, padre del Principe Ranieri III, a rappresentare Monaco.

Pubblicità »

Anche Monaco ha festeggiato l’incoronazione

Anche il Principato ha celebrato l’evento. Come riporta Monaco Info, lo Slammer’s Bar di Monaco ha trasmesso la cerimonia e ha preparato un menù speciale per i suoi clienti.

Pubblicità »

Il Ministro di Stato Pierre Dartout e sua moglie hanno partecipato alla messa celebrata in onore dell’incoronazione domenica 7 maggio nella Chiesa anglicana di Saint Paul.

monaco incoronazione carlo iii pierre dartout
Il Ministro di Stato ha rappresentato il Sovrano e la Principessa alla Messa in onore dell’incoronazione a Monaco – DR

Pierre Dartout ha rappresentato il Sovrano e la Principessa Charlène. Per l’occasione era presente anche Isabelle Berro-Amadei, Consigliere di Governo-Ministro per le Relazioni Estere e la Cooperazione. Tutti e tre sono stati accolti dal reverendo Hugh W. Bearn, da Eric Blair, Console onorario del Regno Unito e dell’Irlanda del Nord, e da Hope Swales.