Intervista

Sergiy Gladyr dell’AS Monaco Basket: “Il successo del Roca Team è dovuto soprattutto alla sua costanza”

220408-MAN-ROCA TEAM BERLIN-111-min
AS Monaco Basket

Durante gli SPORTEL Awards Sergiy Gladyr, ex giocatore storico del Roca Team, oggi assistente dell’allenatore Sasa Obradovic, ha parlato dell’evoluzione dell’AS Monaco Basket dal suo arrivo alla Rocca nel 2015.

Che cosa ne pensa dell’ottimo inizio di stagione della squadra?

Abbiamo creato la squadra proprio per ottenere questi risultati. Ci sono moltissime ore di lavoro dietro. La squadra, lo staff… facciamo tutti del nostro meglio per raggiungere i nostri obiettivi.

LEGGI ANCHE: VIDEO. Un documentario che svela i retroscena dell’AS Monaco Basket

È questo il miglior Roca Team che abbia mai visto finora?

È sicuramente quello con più esperienza. E con esperienza mi riferisco al campionato e soprattutto all’Eurolega. Anche i giocatori più giovani, che hanno un grande potenziale, ne hanno già molta. La nostra squadra è equilibrata e composta da grandi talenti. I nostri giocatori sono straordinari. Ma anche se la squadra non è mai stata così forte come ora, può succedere di tutto nel mondo del basket. Non bisogna abbassare la guardia.

Mi occupo principalmente dello scouting per la squadra

Sergiy Gladyr

Quando si guarda indietro e pensa al percorso affrontato dal club dalla sua prima stagione qui, cosa prova?

Penso che il lavoro e la costanza abbiano dato i loro frutti. Il club è ogni anno un po’ più strutturato e il budget aumenta. L’evoluzione del club è graduale. Lo staff e i giocatori fanno passi avanti tutti gli anni. Il successo del Roca Team è dovuto soprattutto alla sua costanza.

LEGGI ANCHE: Il Roca Team è pronto a far parte dei grandi del basket?

Qual è il suo ruolo all’interno della squadra?

Sono il terzo assistente. Mi occupo principalmente dello scouting per la squadra. Aiuto l’allenatore a preparare le partite studiando gli avversari, il loro sistema di gioco, ecc. Raccolgo anche molte informazioni dagli altri membri dello staff. Cerco di acquisire più esperienza possibile per diventare un giorno capo allenatore. Ma prima voglio dare il massimo per aiutare il Roca Team a vincere un nuovo titolo.

Vogliamo diventare campioni di Francia.

Sergiy Gladyr

Quest’anno c’è anche la Salle Gaston-Médecin completamente ristrutturata…

(Interrompe) Sì, è meravigliosa. È un enorme vantaggio per noi. Spero che giocheremo molte partite in un’arena piena di tifosi. La ristrutturazione è un’ulteriore prova che il club si è ingrandito. Abbiamo fatto tanta strada finora e sono felice di far parte di questa avventura.

LEGGI ANCHE: Il Roca Team apre la stagione: nuovi ingaggi, ritiro pre-stagione e più posti in arena

Dato che le sue ambizioni non sono mai un segreto, quali sono gli obiettivi dell’AS Monaco Basket per questa stagione?

Vogliamo diventare campioni di Francia. È il nostro obiettivo principale. E perché non puntare all’Eurolega? Non bisogna mai smettere di sognare. Un giorno potremmo vincere quel trofeo.