Pubblicità »
Pubblicità »
Servizio

Guida Michelin 2023: quali sono i vincitori a Monaco e nella Costa Azzurra?

Hotel de Paris - Ristorante Grill
┬ę Monte-Carlo Soci├ęt├ę des Bains de Mer

Niente grandi cambiamenti in vista per quest’anno ed ├Ę una buona notizia!

Pubblicità

├ł stata la stabilit├á a premiare quest’anno i ristoranti della Costa Azzurra e del Principato di Monaco. Nessuno infatti ha perso le sue stelle, mentre un nuovo locale ha ricevuto la prima. I riconoscimenti pi├╣ ambiti nel mondo della ristorazione sono stati assegnati luned├Č 6 marzo durante una cerimonia a Strasburgo davanti a 1.500 invitati.

Le nove stelle del Principato

Monaco ├Ę famosa per i suoi ottimi ristoranti e questa reputazione si conferma anche quest’anno. I locali che hanno mantenuto le stelle sono: il Louis XV – Alain Ducasse dell’Hotel de Paris, con tre stelle, il Blue Bay del Monte-Carlo Bay, che ha ricevuto la sua seconda stella l’anno scorso, il Pavyllon Monte-Carlo, ristorante di Yannick All├ęno all’Hotel Hermitage che conserva la sua stella, cos├Č come il Grill dell’Hotel de Paris, la Table di Antonio Salvatore e Yoshi, entrambi all’Hotel M├ętropole.

Il Claire Sonnet del Louis XV – Alain Ducasse di Monaco ha ricevuto invece il premio per il servizio.

Le stelle della Costa Azzurra

A due passi da Monaco, il Mirazur by Mauro Colagreco a Mentone ha mantenuto le tre stelle della famosa guida, mentre lo Ch├Ęvre d’Or a Eze, l’Hostellerie J├ęr├┤me a La Turbie e il Flaveur a Nizza hanno visto confermate le due stelle per un altro anno.

Questi, invece, i ristoranti che hanno mantenuto la loro unica stella: il Ceto a Roquebrune-Cap-Martin, il Restaurant des Bois a Beaulieu-sur-Mer, il Jan, Les Agitateurs, il Pure & V, l’Aromate e┬álo Chantecler a Nizza, il Saint-Martin a Vence, l’Alain Llorca a La Colle-sur-Loup, il Flibuste-Martin’s a Villeneuve-Loubet, il Terraillers a Biot, il Passag├Ęre a Juan-les-Pins, il Louroc ad Antibes e l’Or bleu a Th├ęoule-sur-Mer.

Lo chef p├ótissier del Mirazur Marius Dufay ha ricevuto invece il premio “Passion Dessert”.

Lo Château Eza ottiene la sua prima stella

L’unico ristorante della Costa Azzurra a ricevere la prima stella Michelin ├Ę lo Ch├óteau Eza di Eze. Situato nel cuore del borgo medievale, il ristorante gourmet da 50 posti offre una raffinata cucina francese e mediterranea preparata con cura dallo chef Justin Schmitt. Oltre a deliziare il palato, il locale offre una vista mozzafiato sul Mediterraneo.

┬ę Ch├óteau Eza via Facebook

In totale, la Francia conta 630 ristoranti stellati nella Guida Michelin.